Lavori in vigna
La gestione del terreno

Agrimec Srl

Chiunque lavori in agricoltura sa bene che i lavori in vigna durano tutto l’anno e che, gestire al meglio il terreno è fondamentale. Sono moltissime le tecniche che si possono applicare per la gestione del suolo ma, in comune, hanno tutte l’obiettivo di migliorare le proprietà fisiche e biologiche e cercare di influenzare l’equilibrio vegeto/produttivo della vite.

In generale si può svolgere:

- lavorazioni del terreno con estirpatori, zappatrici o frese che servono a interrare concimi o eliminare erbe infestanti e controllare l’equilibrio idrico del suolo;

- non coltura o non lavorazione. Si tratta di una tecnica che svolge un controllo chimico delle infestanti su tutta la superficie del vigneto; questa tecnica permette un notevole risparmio di ore di lavoro e un basso costo di esecuzione;

- infine l’inerbimento punta a ottenere una copertura erbacea del vigneto, con erbe spontanee o seminate. Questo tipo di gestione del terreno permette il contenimento dell’erosione nei terreni in pendenza ma prevede di entrare nel vigneto con trattori e macchinari che dovranno necessariamente essere compatti



Fra gli strumenti consigliati per la lavorazione del terreno in vigna troviamo sicuramente il ripper o ripuntatore o ancora scarificatore. Il ripper è molto interessante in quanto permette il taglio verticale del terreno fino a un metro senza rimescolare gli strati del terreno come invece avviene con la fresatura o l’aratura. In questo modo il profilo del suolo viene mantenuto inalterato.

Vuoi informazioni per l'acquisto?
clicca per chiamare
+390873942060 WhatsApp
oppure inviaci la tua richiesta compilando il modulo.
info@slmitalia.it